Oggi la XV edizione del Premio “Giorgio La Pira – Città di Milazzo”



premio la pira
Si svolgerà oggi – venerdì 11 dicembre – la XV edizione del Premio “Giorgio La Pira – Città di Milazzo”, patrocinata dal Comune di Milazzo ed organizzata dalla sede provinciale del Movimento Cristiano Lavoratori di Messina e dal Circolo MCL “G. La Pira” di Milazzo, in collaborazione dell´I.T.I.S. “Ettore Majorana”. Un evento culturale che ha lo scopo di premiare una personalità che sia stata in grado di illustrare la vita, le opere ed i pensieri di Giorgio La Pira, portandoci al recupero dei valori del cattolicesimo sociale, creando i presupposti per la rinascita del nostro Paese.
Il programma prevede alle 10 nella sala Conferenze dell’ITTS “Ettore Majorana” un incontro di studio su “Giovani e Lavoro” introdotta dal preside della scuola Stello Vadalà, cui seguiranno i contributi dell’assessore alla Cultura, Salvatore Presti e del presidente del locale circolo Mcl, Carmelo Porcino. Nino Giordano si occuperà di proiettare un documentario sulla vita di La Pira. Poi il Workshop “Il lavoro: le nuove prospettive dei giovani”, coordinato da Elisa Furnari, segretario provinciale M.C.L. e Dani Baldaro, esperto politiche attive del lavoro.
Nel pomeriggio alle 17 la cerimonia di consegna dei premi nella sala consiliare del Comune mamertino. Dopo i saluti del sindaco Giovanni Formica, del consigliere provinciale M.C.L., Stefano Merlino e di e Filippo Russo, Presidente della commissione e responsabile culturale del circolo “G. La Pira di Milazzo”, la consegna dei riconoscimenti al lavoro per la cultura, l’arte, l’industria e lo sport e le conclusioni di Fortunato Romano presidente regionale M.C.L. e Carlo Costalli, Presidente del premio e Presidente Nazionale del M.C.L.
Tra i premiati di questo pomeriggio, insigniti del “Premio Lavoro Giorgio La Pira”, anche la messinese dottoressa Maria Celeste Celi, psicologa, presidentessa del Cirs, Comitato Italiano Reinserimento Sociale, per il suo apporto alla formazione al mondo del lavoro.