sabato 30 agosto 2014

"Le mie riflessioni" di Enzo Ocera










COMUNICATO EUROPCLUB. 
GRAN RENDEZ VOUS DELLA PITTURA E DELL'ARTE di domenica 28 settembre 2014 ai laghi di Ganzirri di Messina
collettiva – estemporanea- creazioni a più mani – poesittura- poesia- teatro - cinema e musica
Al link che segue
il programma, il regolamento della estemporanea "pittura" "poesipittura" e "creazione a più mani" ed il regolamento del concorso di "poesia" e "racconto breve", nonché le regole per l'allestimento della collettiva di pittura e scultura. Ed ancora le modalità di partecipazione e la novità: coloro che parteciperanno in qualsiasi forma alla serata evento possono servirsi dei canali di Europclub per pubblicizzare le proprie opere•, ivi compresa "vetrina delle opere” (dal link si accede), nella quale, collegata al sistema bancario,verranno esposte le opere pittoriche e le pubblicazioni che saranno circuitate in tutti canali europei ed extraeuropei per la vendita on line. Ed infine il modulo elettronico automatico per comunicare con la segreteria generale

cultura, arte, ocera, enzoocera, riflessioni, europclub, noiineuropa, sicilia, messina
RIFLESSIONIENZOOCERA.EU


domenica 24 agosto 2014

Nell'editoria per la diffusione della cultura: LUNEDI' 1 SETTEMBRE H. 21.00 GLI AUTORI MILAZZESI EDITI DALLA TIPOGRAFIA LOMBARDO VI ASPETTANO NELL'ATRIO DEL CARMINE PER PARLARVI DEI LORO LIBRI CHE RACCONTANO MILAZZO.


UN'OCCASIONE UNICA PER PORTARE CON VOI IL RICORDO DELLA VS.MAGNIFICA CITTA'. STORIE, TRADIZIONI E USANZE. QUANDO PROFUMAVANO I GELSOMINI: LA NARRAZIONE DELLE VICENDE DI UNA GELSOMINAIA LA CUI VITA ATTRAVERSA 40 ANNI DI STORIADELLA PIANA.UN RACCONTO CHE RICHIAMA L'ESTASIANTE PROFUMO DEI GELSOMINI E LADURA VITA DELLE DONNE DELLE DONNE ADDETTE ALLA SUA RACCOLTA. 

Lombardo Edizioni "Durante i nostri 70 anni di storia tipografica abbiamo stampato centinaia e centinaia di titoli, ma solo alla fine del 2012 abbiamo portato a termine, con notevoli sacrifici ed edizione, un progetto di grande pregio e orgoglio che ci ha consentito di approdare finalmente al mondo dell'editoria.La nostra Casa Editrice nasce, vive e spera di crescerecon il preciso intento di diffondere il più possibile la cultura, la storia, le tradizioni,soprattutto quelle del nostro territorio, attraverso la pubblicazione e la relativadistribuzione in campo nazionale ed estero". 


Alcune opere



Quando profumavano i gelsomini
Autore:Filippo Lo Schiavo
€ 15,00





Vaccarella ieri e oggi Storie di Pescatori
Autore:Massimo Tricamo
€ 20,00





101 e più cose da... fare, vedere, ...

Autore:L. Celebre, A. Di Bella, L. Gitto
€ 14,00




Guida alla Cittadella Fortificata di ...
Autore:La Compagnia del Castello
€ 10,00



Storia di Milazzo vitivinicola
Autore:Massimo Tricamo
€ 30,00




Storia della Marineria Milazzese
Autore:M. Tricamo, G. Fuduli
€ 15,00




Monte Trino - Chiesa della SS. Trinità e ...
Autore:Don Gaetano Modesto
€ 10,00 € 6,00



Un viaggio nella terra del sole e del ...
Autore:Giuseppina Gambino
€ 15,00 € 12,00




Racconti di un comunista di periferia
Autore:Tindaro La Rosa
€ 15,00 € 12,00




C'era una volta... a tavola
Autore:Lara Gitto
€ 9,00

giovedì 14 agosto 2014

Milazzo - Incontro con la scrittrice Francesca Barra



"Incontri sotto le stelle": la scrittrice Francesca Barra 

Per la serie "Incontri sotto le stelle" l'Associazione Teseo Associazione Culturale Milazzo 
presso il Chiostro di S.Papino, ha presentato la scrittrice Francesca Barra, autrice del libro:"Tutta la vita in un sol giorno". mercoledì 13 agosto ore 21:00

Tutta la vita in un giorno'. Conversazione con Francesca Barra
Come è possibile raccontare la vita in un giorno.? la scrittrice Francesca Barra:
"Spesso ho pensato che la nostra esistenza fosse un budello complicato da dirimere, che molte cose ci fanno paura nel momento che le pensiamo e non quando le viviamo, che ci sono giorni che durano anni e anni che durano giorni. In questi attimi così difficili da decifrare, come una carta nautica di un oceano lontano, spuntano dei libri che accompagno questo vagar pensando e questo viver patendo. Uno di questi, capitati sulla mia meravigliosa scrivania in radica, appartenuta a Re Sole, c’era“Tutta la vita in un giorno” (Ed. Rizzoli, 2014) di Francesca Barra."
Il libro scorre sul filo del rasoio, perché le storie raccontate sono uno schiaffo in pieno volto, che da anima e consapevolezza, giocate su una scrittura morbida e voluttuosa, che non si perde nel semplicistico meandro della narrazione giornalistica dove c’è il fatto, il protagonista e l’interlocutore. Francesca Barra scava in maniera silenziosa e armoniosa tra le righe della società, è una donna e applica la sua femminilità, ad un prisma di analisi mai semplicistico. 
In “Tutta la vita in un giorno” Francesca Barra, nata e cresciuta in Basilicata, a Policoro, un paese sulla costa Jonica, racconta una Italia, Paese nascosto ai più, quel Paese che spesso le telecamere non vedono o non vogliono vedere. immergersi in realtà che sembrano sempre essere distanti da noi. Non è facile raccontare storie vere, di dolore così profondo.
"C'è la bellezza e ci sono gli oppressi. Per quanto difficile possa essere, io vorrei 
essere fedele ad entrambi”.


"

L’incontro con il vincitore del Tour de France, in programma alle 21 in piazza Milite Ignoto Domenica 17, Vincenzo Nibali a S. Lucia del Mela



Grande attesa tra gli sportivi e non solo per l’arrivo di Vincenzo Nibali, che domenica prossima sará presente a S. Lucia del Mela per l’inaugurazione del primo Fans Club della provincia a lui dedicato. L’incontro con il vincitore dell’ultimo Tour de France, in programma alle 21 in piazza Milite Ignoto, è stato organizzato dallo Juventus Club Doc “Gaetano Scirea”, presieduto da Benedetto Merulla, che ha accolto l’ennesima scommessa sul legame vincente tra lo sport e il territorio. Sono giá più di cento, infatti, gli iscritti al nuovo sodalizio che celebra la figura del campione messinese, divenuto simbolo di riscatto per la sua cittá e la sua terra e destinato a rilanciare la storia e il significato di una disciplina come il ciclismo.
Proprio per questo, ancora più significativo è il fatto che l’incontro con Nibali sia stato fortemente voluto dallo Scirea, uno dei club siciliani bianconeri maggiormente impegnati a celebrare i valori positivi del calcio e dello sport in generale. 
Con i tifosi luciesi, ci saranno anche il Fan Club Nibali Messina Centro e l’Associazione Amici di Edy.

domenica 10 agosto 2014

L'ultimo libro di poesie di Elvira Alberti: 'Liriche - Poesie nel tempo - Pagine di crepuscolo'. Edizioni Agim


Home CULTURA
 Reporter: Redazione Interna | 09/08/2014
Premessa
Questo nuovo volume di liriche di Elvira Alberti (il 18°), che divide in due tempi i ritmi di un percorso poetico in continua riproduzione, genera, ancora una volta, e perpetua ansie e turbamenti, penetra “il cuore del Silenzio…” di un’anima infranta ma sempre vigile e riflessiva, un’anima che trasmette a chi l’ascolta la voglia di dialogare. La poetessa evidenzia, come sempre, l’amore per la preghiera e il contatto con Dio in “aperti paesaggi di solitudini e inutili tempi d’attesa” con voci che si diffondono privi di suoni attraverso la poesia salvifica che penetra nella sua anima, la possiede e la pervade.
Le sue liriche sono un richiamo al “silenzio della sera, echi del cuore, sorrisi della terra, ricordi”.
La speranza, nei versi, parla dell’uomo e dei suoi drammi chiusi in conchiglie d’amore e di perdono. L’Alberti traccia nelle sue liriche “profili…, invisibili forme sospese…, gocce e trasparenze d’acqua nello spazio”…

lunedì 4 agosto 2014

Mostra di Concetta De Pasquale - Castello di Milazzo, mercoledì 6 agosto 2014




Mostra 
RITRATTI INTERIORI


Castello di Milazzo (ME) - Oratorio del SS.Sacramento
La mostra, Ritratti Interiori , di Concetta De Pasquale e Alain Riviére, ospitata dal 6 al 17 agosto dall’Assessorato ai Beni culturali del Comune di Milazzo presso i suggestivi spazi del Castello nell’ Oratorio del SS. Sacramento, propone un interessante dialogo tra pittura e fotografia realizzato dai due artisti intorno ad una tematica comune, il ritratto, come espressione del mondo interiore dell’uomo. 
Questa mostra, già ospitata lo scorso inverno al Palazzo della Cultura del Comune di Catania, rappresenta una singolare occasione di confronto tra i due artisti, che da tempo lavorano con linguaggi diversi sull’espressività del corpo.
Nelle grandi carte dipinte ad olio e catrame Concetta De Pasquale indaga il corpo nella sua doppia valenza, fisica e spirituale. Sono segni, impronte e tracce di un’ esperienza che, prima di essere pittorica, è mentale e spirituale, ma al tempo stesso fisica e sensuale.
Nella serie di fotografie sui Potrait/Interiors, Alain Rivière utilizza lo sguardo come mezzo per esplorare il mondo interiore dell’ individuo.
Le opere in mostra sono accompagnate da un video che Anna Di Leo ha realizzato per questa occasione intorno al dialogo artistico di De Pasquale e Rivière.