sabato 20 luglio 2013

LA SENTENZA DELLA CORTE COSTITUZIONALE N. 219 DEL 19/7/2013 DICHIARA LA ILLEGITTIMITA' DELLA CORTE DEI CONTI A DICHIARARE IL DISSESTO NEI COMUNI SICILIANI

Una interessante sentenza riguardante anche il Comune di Milazzo è stata emessa dalla Corte Costituzionale in data 16 luglio 2013. Trattasi della sentenza n. 219, depositata e pubblicata nella Gazzetta Ufficiale del 19 luglio 2013, nella quale vengono trattati i giudizi di legittimità costituzionale degli articoli che vanno dall'1 al 7 ed il n. 13 del Decreto Legislativo 06/09/2011 n.149. In sostanza la Corte Costituzionale, smontando il D. Legs. n. 149, ha sancito, tra l'altro, la illegittimità della Corte dei Conti a dichiarare il dissesto dei Comuni in Sicilia. La Corte, nel provvedimento, ha rilevato la fondamentale mancata concertazione con la Regione e l'accordo all'interno della Conferenza Stato-Regioni. Ne deriva una boccata di ossigeno per il Comune di Messina ma ne trarranno vantaggio anche il Comune di Barcellona P. di G. e, per quello che ci riguarda, il Comune di Milazzo che spera nel ritorno del Consiglio Comunale.

mercoledì 17 luglio 2013

Milazzo : Mostra "Trame di Colore " a cura degli artisti di "Assere in Arte"



martedì 16 luglio 2013



Da Fb Mariagrazia Toto
Assieme a tutti i componenti dell'Associazione Essere In Arte , siamo lieti di invitare tutti gli amici amanti dell' arte all'inaugurazione della
mostra 
"Trame di colore" che si terrà nei locali della Sala a vetri del Paladiana Venerdì 19 Luglio alle ore 19.
Vi aspettiamo...grazie
Pubblicato da Stefano Lo Presti

martedì 16 luglio 2013

LA STORIA DELLA MADONNA DEL CARMINE

Dopo la morte di Gesù molti cristiani si ritirarono sul Monte Carmelo, in Palestina,ove eressero il primo Tempio alla Vergine che prese il nome di Madonna del Carmelo. Molti eremiti che erano devoti alla Vergine, divenuto il Monte Carmelo insufficiente a contenerli, si sparsero in altri luoghi della Palestina, in Egitto ed in Oriente. Intorno al 1150 nacquero i primi monasteri carmelitani che si moltiplicarono in tutto l'Occiden- te. L'approvazione dell'Ordine Carmelitano fu concessa nel 1226 dal Papa Onorio III. Il 16 luglio 1251 la Vergine apparve a San Simone Stock, dell'Ordine Carmelitano inglese, e, porgendogli lo scapolare o "abitino" ( una striscia di stoffa che i monaci indossavano durante il lavoro), gli disse: "Prendi, o figlio dilettissimo, questo Scapolare del tuo Ordine, segno distintivo della mia Confraternita. Ecco un segno di salute, di salvezza nei pericoli, di alleanza e di pace con voi nel sempiterno. Chi morrà vestito di questo abito non soffrirà il fuoco eterno". Cento anni dopo l'apparizione a S. Simone Stocke, la Santa Vergine del Carmelo apparve al Papa Giovanni XXII e gli promise di liberare i suoi confratelli dalle fiamme del Purgatorio il sabato successivo alla loro morte. Il 16 dicembre 1910 Sua Santità Pio X concesse che lo Scapolare si potesse sostituire con una medaglia che portasse da una parte l'effige del Sacro Cuore e dall'altra quella della Madonna. Chi riceve lo Scapolare deve recitare alcune preghiere che il sacerdote determina nel consegnarlo, deve osservare la castità del proprio stato e deve portare l'abitino sempre addosso. Lo Scapolare, quindi, è il segno con il quale si rende manifesta la consacrazione a Maria ed ai vincoli che lo legano a Lei.

domenica 14 luglio 2013

ENNA 13 LUGLIO 2013 - ASSEMBLEA REGIONALE U.D.C. SICILIA

In riferimento all'Assemblea Regionale U.D.C. Sicilia svoltasi ad Enna ieri, 13 luglio, alla presenza dei massimi esponenti nazionali, nella quale, tra l'altro, si è discusso sulla maggiore presenza del partito, si ritiene che l'U.D.C. può ritornare ad essere il centro di riferimento ed attrazione per tutti i moderati e riformisti alle condizioni che in tutte le comunità abitate siano riaperte le sezioni di partito e che in esse si riscontri la presenza di responsabili aperti e disponibili all'ascolto della gente. Non paga cercare voti e mostrare di essere assidui solo alla vigilia delle elezioni.

milazzoggi: Olivarella: Festeggiamenti in onore di S.Maria Imm...

milazzoggi: Olivarella: Festeggiamenti in onore di S.Maria Imm...

INAUGURATA PRESSO LA GALLERIA D'ARTE CARUSO DI MILAZZO LA MOSTRA ART EDESIGN

Alla presenza di un folto numero di persone, ieri 13 luglio, presentata da Federica Bonanno, Threse Laporte ed Alessandro Spinnato è stata inaugurata l'ART ECO DESIGN presso la GALLERIA D'ARTE CARUSO di Milazzo . Espongono: ArquiS di Alessandro Spinnato, Art concept di Therese Laporte, Miomondo Design di Federico Russo, Invenio di Francesco Arcadi, Francesco Giordano e Massimo Cotroneo, Revision di Amelia Lamberto e Filippo Bonina, Federica Bonanno, L'altra mezza di Maria Toscano, ORA Design di Lucy Fenech, Maison Studio, Marta Pedò, Cettina Staiti, Donatella Renzi, Clarastella Vicari Aversa. L'interessante mostra potrà essere visitata fino al 30 Luglio 2013.

sabato 13 luglio 2013

Messina Arte 13 luglio Monte di Pietà


Cari amici...ancora una volta vi chiedo qualche minuto di attenzione...il 13 luglio (sabato) è una giornata molto speciale perchè si svolge "MessinArte 2013"..un
grande appuntamento
promosso dai Giovani del Pirandello al Monte di Pietà a Messina.
Molti di voi conoscono il mio legame con questa splendida realtà che coraggiosamente continua a costruire percorsi d'integrazione.

domenica 7 luglio 2013

Rometta - Alla taorminese Strazzeri la seconda selezione provinciale di «Miss Universo»


Chi ama la signorilità, la grazia e la finezza si è sicuramente estasiato in occasione della seconda selezione provinciale di «Miss Universo 2013» svoltasi al ristorante «Triskelè» di Rometta Marea. Dodici splendide concorrenti da tutto il Messinese hanno sfoggiato le loro doti al cospetto di una giuria tecnica, presieduta dall’assessore comunale allo Sport e turismo Valentino Sesta, la quale le ha giudicate in base al viso, al fisico e al portamento.Il successo della manifestazione, presentata professionalmente da Piero Calderone, è da ascriversi a Giuseppe Oliva, titolare dell’agenzia «Organizzazione Eventi Siciliani» nonché referente del concorso su Messina e provincia, che si è prodigato nel curarne i minimi particolari.
Dopo l’apertura musicale con la giovanissima Elisa nell’interpretare la cover «L’uomo che amava le donne», hanno iniziato il defilé le aspiranti, guidate dalla coreografa Sally Gerald. In particolare le sfilate si sono articolate nello sfoggiare dapprima il costume di ordinanza fornito dal concorso; in seguito rispettivamente abbigliamento casual, moda mare e infine abiti da sera, forniti dal negozio «Stramandino PDK» di Spadafora. Nel primo intermezzo lo stesso Oliva ha spiegato le caratteristiche della selezione, che si diversifica dagli altri concorsi per canoni inediti quanto rilevanti.
Marianna Pirrone, un’altra ospite musicale, ha deliziato gli astanti con la riedizione del brano «Mi sei scoppiato dentro al cuore» e in seguito con «Una ragione in più». Non poteva mancare l’intervento di Giuseppe Stramandino, principale sponsor, il quale ha rilevato l’ottima sinergia fra gli abiti e il passo delle partecipanti, definite da lui a pieno titolo modelle. Nel corso della serata sono intervenute anche Jessica De Marco e Marika Marchese Ragona, finaliste alla prossima fase regionale. Un interessante intermezzo si è registrato con il manager di alta moda Gianfranco Lucisano, presidente dell’agenzia «Fashion Tour», evidenziante la necessità di una formazione per chi vuole entrare nel mondo della moda per curarne l’incedere e l’espressione.

milazzoggi: CITTA’ DI MILAZZO Celebrazione del 153°anniversa...

milazzoggi: CITTA’ DI MILAZZO Celebrazione del 153°anniversa...:              CITTA’ DI MILAZZO  Celebrazione del 153° anniversario della Battaglia          20 luglio 1860 - 20 luglio 2013 ...

milazzoggi: CITTA’ DI MILAZZO Celebrazione del 153°anniversa...

milazzoggi: CITTA’ DI MILAZZO Celebrazione del 153°anniversa...:              CITTA’ DI MILAZZO  Celebrazione del 153° anniversario della Battaglia          20 luglio 1860 - 20 luglio 2013 ...

milazzoggi: CITTA’ DI MILAZZO Celebrazione del 153°anniversa...

milazzoggi: CITTA’ DI MILAZZO Celebrazione del 153°anniversa...:              CITTA’ DI MILAZZO  Celebrazione del 153° anniversario della Battaglia          20 luglio 1860 - 20 luglio 2013 ...